Cura del gioiello

Cura del gioiello

COLLEZIONE ISIDE

  • Evitare il contatto con prodotti quali lacche, profumi, creme, saponi, cloro e altri cosmetici/prodotti chimici che potrebbero danneggiare il gioiello
  • Evitare di indossare il gioiello troppo a lungo nelle giornate estive molto afose e durante le attività sportive, in quanto una sudorazione particolarmente acida potrebbe danneggiarlo
  • Evitare di indossare il gioiello in spiaggia poiché sale e sabbia potrebbero danneggiarlo
  • Evitare di indossare il gioiello alle terme
  • Riporre il gioiello in custodie adatte per prevenire l’ossidazione dell’argento
  • È possibile pulire il gioiello con un panno morbido, ma sempre con molta cura ed attenzione
  • In caso di gioiello ossidato, si possono utilizzare specifici prodotti a immersione o diversi, i quali consentono di ripristinare la lucentezza del prodotto. È possibile utilizzarli in autonomia, ma, per sicurezza, si consiglia di far eseguire tali procedure dal proprio orafo di fiducia

 

COLLEZIONE MIDA

  • Evitare il contatto con prodotti quali lacche, profumi, creme, saponi, cloro e altri cosmetici/prodotti chimici che potrebbero danneggiare il gioiello
  • Evitare di indossare il gioiello troppo a lungo nelle giornate estive molto afose e durante le attività sportive, in quanto una sudorazione particolarmente acida potrebbe danneggiarlo
  • Evitare di indossare in spiaggia poiché sale e sabbia potrebbero danneggiarlo
  • Evitare di indossare il gioiello alle terme
  • Riporre il gioiello in custodie adatte per prevenire il deterioramento della placcatura 
  • È possibile pulire il gioiello con un panno morbido, ma sempre con molta cura ed attenzione

 

COLLEZIONE ALMA

  • Evitare il contatto con sostanze acide che potrebbero opacizzare lo strato di madreperla, quali lacche, creme, profumi ed altri cosmetici
  • Evitare di indossare il gioiello troppo a lungo nelle giornate estive molto afose e durante le attività sportive, in quanto una sudorazione particolarmente acida potrebbe danneggiare le perle
  • Cercare di pulire le perle con un panno morbido prima di riporle, evitando il sapone od altri detergenti
  • Riporre il gioiello separatamente rispetto a gioielli più duri, per evitare che questi possano graffiarlo
  • Riporre il gioiello in una bustina in tessuto (come il velluto) con la quale, poi, potrà essere riposto in un portagioie insieme ad altri gioielli
  • Evitare di riporre il gioiello dove può essere sottoposto a fonti di luce dirette
  • Indossando frequentemente questo gioiello, è normale che il filo interno si allenti leggermente, quindi, in tal caso, è consigliato recarsi da un orafo e far infilare nuovamente le perle per far sì che il gioiello torni come nuovo. Si raccomanda un controllo dell’infilatura ogni 6/12 mesi per prevenire eventuali danni irreparabili o quasi

 

COLLEZIONE AFRODITE

  • Evitare il contatto con sostanze acide che potrebbero opacizzare lo strato di madreperla, quali lacche, creme, profumi ed altri cosmetici
  • Evitare di indossare il gioiello troppo a lungo nelle giornate estive molto afose e durante le attività sportive, in quanto una sudorazione particolarmente acida potrebbe danneggiare le perle
  • Cercare di pulire le perle con un panno morbido prima di riporle, evitando il sapone od altri detergenti
  • Riporre il gioiello separatamente rispetto a gioielli più duri, per evitare che questi possano graffiarlo
  • Riporre il gioiello in una bustina in tessuto (come il velluto) con la quale, poi, potrà essere riposto in un portagioie insieme ad altri gioielli
  • Evitare di riporre il gioiello dove può essere sottoposto a fonti di luce dirette
  • Indossando frequentemente questo gioiello, è normale che il filo interno si allenti leggermente, quindi, in tal caso, è consigliato recarsi da un orafo e far infilare nuovamente le perle per far sì che il gioiello torni come nuovo. Si raccomanda un controllo dell’infilatura ogni 6/12 mesi per prevenire eventuali danni irreparabili o quasi

 

COLLEZIONE SIRIO

  • Evitare il contatto con prodotti quali lacche, profumi, creme, saponi, cloro e altri cosmetici/prodotti chimici che potrebbero danneggiare il gioiello
  • Evitare di indossare il gioiello troppo a lungo nelle giornate estive molto afose e durante le attività sportive, in quanto una sudorazione particolarmente acida potrebbe danneggiarlo
  • Evitare di indossare il gioiello in spiaggia poiché sale e sabbia potrebbero danneggiarlo
  • Evitare di indossare il gioiello alle terme
  • Riporre il gioiello in custodie adatte per prevenire l’ossidazione dell’argento
  • Per la pulizia del gioiello, occorre immergerlo in una soluzione di acqua e bicarbonato o acqua e sapone molto delicato e, successivamente, asciugarlo per bene con un panno morbido e molta cura
  • Effettuare un controllo annuale della chiusura e dei relativi meccanismi di sicurezza